Cassius
Community

Versione | pag. 27 n. 2 → Tra gli spettacoli offerti da Augusto anche una battaglia navale

Verba Manent 2

Pagina numero: 27

Versione numero: 2

Tra gli spettacoli offerti da Augusto anche una battaglia navale

Per tre volte offrii uno spettacolo di gladiatori a mio nome e per cinque volte a nome dei miei figli o nipoti, ed in questi spettacoli si scontarono circa diecimila uomini. Per due volte offrii al popolo uno spettacolo di atleti fatti venire da ogni dove. Durante il mio tredicesimo consolato (lett.: “Console tredici volte”), per primo allestii i giochi in onore di Marte, che tutti i consoli, dopo quel momento, allestirono in seguito. Per ventisei volte, a nome mio o dei miei figli o nipoti, offrii al popolo degli spettacoli venatori di bestie feroci Africane nel circo, o nel foro o negli anfiteatri, ed in occasione di essi furono uccise circa tremilacinquecento belve. Al di là del Tevere offrii al popolo uno spettacolo di battaglia navale, nel luogo dove oggi si trova il bosco sacro dei Cesari, scavato il suolo per milleottocento piedi in altezza e per milleduecento in ampiezza; ed in quella battaglia navale si scontrarono tra di esse trenta navi con i rostri, triremi o biremi; in queste flotte combatterono, oltre ai rematori, circa tremila uomini.

Versione tratta da: Augusto
Pag. 27 n. 2

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Verba Manent 2