Cassius
Community

Esercizio | pag. 113 n. 6 →

Mirum Iter 2

Pagina numero: 113

Esercizio numero: 6

1. Se un uomo ha perfezionato la ragione è lodevole, e ha raggiunto lo scopo della sua natura.
2. Se dormi, svegliati! Se sei fermo, avanza! Se avanzi, corri! Se corri, precipitati!
3. Non mentirò, se avrò detto che tutti gli esseri umani amano i loro privilegi.
4. Se hai amato la giustizia e hai disprezzato l’ingiustizia, il tuo Dio ti ha unto.
5. Infatti quale devozione può mai esistere, se gli dèi non curano le faccende umane?
6. Qualora tu abbia fatto ciò che dichiari, ho grande gratitudine: qualora tu non l’avrai fatto, ti perdonerò.
7. Si può perdonare, a noi che ci siamo abbandonati alle lacrime, se non ne sono uscite troppe, se le abbiamo frenate da noi stessi.
8. All’epoca i senatori, vale a dire gli anziani, stavano nei campi, se davvero a Cincinnato venne comunicato che era stato nominato dittatore mentre arava.

Pag. 113 n. 6

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 2