Cassius
Community

Esercizio | pag. 43 n. 11 →

Mirum Iter 2

Pagina numero: 43

Esercizio numero: 11

1. La vecchiaia è per natura piuttosto loquace.
2. I lineamenti dell’animo sono più belli di quelli del corpo.
3. Il colle si affaccia ad oriente con un declivio più lieve.
4. La lingua di Catone è alquanto antiquata, e molte sue parole sono piuttosto brutte.
5. Il dolore dell’animo è molto più aspro e spietato di quello del corpo.
6. Il fiume Indo, laddove trova un suolo piuttosto soffice, ristagna e forma delle isole.
7. Bibulo, debole a causa di una malanno piuttosto recente, non sostenne la violenza della malattia.
8. Così come nelle restanti circostanze le opere dell’animo sono più importanti di quelle del corpo, allo stesso modo quelle opere che realizziamo per mezzo dell’ingegno e della ragione sono più gradite di quelle che realizziamo per mezzo delle forze fisiche.
9. Le scoperte del bisogno sono più antiche di quelle del piacere.
10. Un architetto, per mezzo di tutte le sue conoscenze e cognizioni, in genere ottiene di più di coloro che, grazie alle loro attività e ai loro esercizi, portarono singole opere ad enorme fama.

Pag. 43 n. 11

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 2