Cassius
Community

Esercizio | pag. 22 n. 26 →

Grammatica Picta 2

Pagina numero: 22

Esercizio numero: 26

1. Dopo aver seguito un altro comandante, adesso seguite Camillo, e, cosa che siete soliti (fare) sotto il mio comando, vincete!
2. Annibale suscitò nell’esercito dei Romani un così grande terrore, che nessuno osava uscire fuori dalla palizzata.
3. La cavalleria di Labieno, confidando nel gran numero dei suoi, tenta di venire in aiuto alla scarsità di quella di Cesare.
4. Ora, dal momento che avete osato tanto di vostra spontanea volontà, verifichiamo quanto voi possiate osare dietro esortazione del vostro comandante.
5. I più non calcolano quante cose abbiano ricevuto, quanto abbiano goduto.
6. Coloro che hanno osato questo crimine, possono di certo osare ogni cosa; tuttavia, non oseranno negare.
7. Per via di questa cosa, ritorniamo gioiosi in città.
8. Mi rallegro davvero di essere partecipe di codesto discorso.

Pag. 22 n. 26

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Grammatica Picta 2