Cassius
Community

Esercizio | pag. 121 n. 3 →

Mirum Iter 2

Pagina numero: 121

Esercizio numero: 3

1. Scribonia, donna autorevole, fu la zia di Druso Libone, un giovane tanto umile quanto nobile.
2. Ettore, il figlio di Priamo, fu il più vigoroso di tutti i Troiani, e affezionatissimo al padre, alla madre, alla moglie, al figlio ed alla patria.
3. L’acqua del mar Caspio è più dolce di quella di tutti gli altri mari.
4. La virtù non desidera né statue né corone d’alloro, ma generi più durevoli e più utili di ricompense.
5. I giovani cadono ammalati più facilmente e si debilitano più gravemente.
6. Sopportano nella maniera migliore le sciagure, coloro che le nascondono.
7. In fatto di eloquenza, Cesare o eguagliò o superò la gloria dei più eccellenti.
8. Gli esseri umani sono più sconsiderati nella sorte propizia che in quella avversa.
9. Caio, in fatto di eloquenza, fu il più insigne dei due fratelli Gracchi.
10. Il poeta Archia sia esprimerà che penserà ogni cosa in maniera più alta e magnifica.

Pag. 121 n. 3

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 2