Cassius
Community

Esercizio | pag. 63 n. 13 a →

Verba Manent 2

Pagina numero: 63

Esercizio numero: 13 a

1. Spesso la sorte aiuta coloro che osano, per contro la sorte disprezza coloro che non hanno fiducia.
2. Il console Marcello, dopo che Siracusa fu stata presa e distrutta, pianse.
3. Mario, una volta ottenuto il consolato, mosse le armi contro Silla.
4. Il console fu ritrovato in mezzo ai cadaveri dei nemici uccisi.
5. Vercingetorige, comandante dei Galli, condotto a Roma in catene, venne condannato a morte.
6. Cesare, dopo che si fu impadronito di Alessandria, affidò il regno d’Egitto a Cleopatra.
7. Gli atleti, rallegrandosi per la vittoria, incedono a Roma in trionfo.
8. I Romani, dopo essersi impadroniti dell’accampamento e delle vettovaglie dei nemici ed aver saccheggiato tutti i campi, fecero ritorno nell’accampamento.
9. I nostri cavalieri, mentre inseguivano i nemici che fuggivano nei boschi, ne catturarono alcuni e ne uccisero altri.
10. I Germani, dopo che ebbero saccheggiato i campi degli Elvezi, ritornarono nel proprio territorio.
11. Cesare, confidando nel valore e nella disciplina dei soldati, diede il segnale di combattimento.
12. Gli Ateniesi resero grazie agli dèi per via della vittoria conseguita contro i Persiani.

Pag. 63 n. 13 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Verba Manent 2