Cassius
Community

Esercizio | pag. 17 n. 6 →

Mirum Iter 2

Pagina numero: 17

Esercizio numero: 6

1. I nostri respingevano qualunque assalto i Nervii facessero.
2. Qualsiasi giorno la sorte ti concederà, consideralo un guadagno!
3. Qualunque sia stato quel ragionamento, esso fu di Gabinio.
4. Chiunque sia diventato famoso per un crimine vergognoso, perde la credibilità.
5. Chiunque non avrà accettato il regno di Dio alla maniera di un fanciullo, non entrerà in esso.
6. Nella memoria di Temistocle si fissavano tutte le cose che egli avesse ascoltato o visto.
7. Egnazio brilla qualunque cosa sia, dovunque sia, e qualsiasi cosa faccia.
8. Qualunque mezzo o credito io abbia, lo pongo nelle vostre mani.
9. Costui, chiunque egli sia, è il saggio che noi cerchiamo, egli è felice.
10. In quei medesimi tempi, Lentulo, così come aveva insegnato Catilina, sobillava o di persona o tramite altri tutti quelli che, per costumi o per sorte, credeva adatti ad una rivoluzione.

Pag. 17 n. 6

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 2