Cassius
Community

Esercizio | pag. 122 n. 6 →

Mirum Iter 2

Pagina numero: 122

Esercizio numero: 6

1. Feramus. Sopportiamo con animo sereno ciò che la sorte ci porta!
2. Tulerunt. I nobili mal sopportarono ciò che fece la plebe.
3. Rettulerunt. Gli ambasciatori riferirono ai senatori le cose che avevano visto nella provincia.
4. Deferamus. Non rimandiamo a domani le cose che possiamo fare oggi!
5. Fiebant. A Roma non venivano mai fatte una guerra o una qualche operazione importante in opposizione agli auspici.
6. Affectus sum. Sono stato preso da enorme gioia quando ho sentito che eri stato nominato console.
7. Meminerunt … Oderunt. Molti si ricordano più facilmente di quelli che odiano, che di quelli che amano.
8. Aiebant. Cesare – come tutti dicevano– voleva combattere la guerra in Gallia.

Pag. 122 n. 6

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 2