Cassius
Community

Esercizio | pag. 19 n. 10 →

Mirum Iter 2

Pagina numero: 19

Esercizio numero: 10

1. Publio mi rispetta e mi ama proprio come un secondo genitore.
2. La casa sul Palatino, e la villa a Tusculo, venivano assegnate l’una ad un console e l’altra ad un altro.
3. Una cosa è rammaricarsi, altra cosa è soffrire.
4. Alcuni pensavano una cosa ed altri un’altra.
5. Quello ama una delle due sorelle, io amo l’altra.
6. Fece arrivare alle più alte cariche alcuni la conoscenza del diritto, altri l’eloquenza, altri ancora la gloria militare.
7. I compiti del luogotenente e del generale sono diversi: l’uno dei due deve eseguire tutte le cose come ordinato, l’altro deve provvedere liberamente al comando generale.
8. Ciascuno formulava delle congetture e aggiungeva qualcosa del suo timore, a ciò che aveva sentito (dire) da un altro.
9. A mio parere, senz’altro sbagliarono tutti coloro che affermarono che lo scopo degli uomini giusti fosse vivere onestamente, ma qualcuno sbagliò più di altri, e Pirrone sicuramente più di tutti.
10. Alcuni, chiamati dall’elenco, dichiararono di essere Cristiani e subito dopo ritrattarono: altri dissero di esserlo stati, ma di aver rinunciato, certi da più di tre anni, certi altri da molti anni, qualcuno addirittura da più di venti anni.

Pag. 19 n. 10

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 2