Cassius
Community

Esercizio | pag. 28 n. 4 →

Mirum Iter 2

Pagina numero: 28

Esercizio numero: 4

1. Tollero che tu ti comporti in codesto modo, sebbene sia ingiusto.
2. Quelle cose, sebbene fossero ridicole, come di fatto erano, tuttavia non mi suscitarono il riso.
3. Il terreno, nonostante sia fertile, non può essere produttivo senza la coltivazione.
4. Se l’accampamento è stato impiantato nella maniera corretta, allora i soldati, all’interno della trincea, trascorrono tranquilli i giorni e le notti, anche nel caso in cui il nemico ponga l’assedio.
5. Clodio, sebbene avesse truppe scelte di fuggitivi, non osò recarsi nel Campo Marzio.
6. Sebbene il tempo trascorso sia stato lungo, dal momento che esso è trascorso, nessun conforto potrebbe addolcire una vecchiaia sciocca.
7. Anche se codesto tuo carattere non fu mai soddisfatto da queste limitazioni che ci ha imposto la natura, esso arse sempre di amore per l’immortalità.
8. Cesare aveva collocato la nona legione sul fianco sinistro (dell’esercito), anche se essa era stata significativamente indebolita dagli scontri di Durazzo.
9. I Romani, anche se erano stanchi per via della marcia e della battaglia, avanzano ordinati e concentrati, senza alcun riposo.
10. Tuttavia noi non venivamo convocati in senato, sebbene fosse opportuno andare in soccorso della comune salvezza specialmente con il nostro piano.
11. L’imperatore Augusto, dopo che ebbe sentito (dire) che un senatore era solito dormire molto profondamente nonostante fosse schiacciato dai debiti, mandò immediatamente a Roma uno schiavo affinché comprasse, anche ad alto prezzo, il materasso del senatore.
12. Sebbene siano state fatte tutte queste cose, tuttavia sappiate che è la sola città Mamertina che ha ufficialmente inviato dei portavoce al fine di lodare Verre.

Pag. 28 n. 4

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 2