Cassius
Community

Esercizio | pag. 95 n. 10 →

Mirum Iter 2

Pagina numero: 95

Esercizio numero: 10

1. Non lo tollererò, non lo sopporterò, non lo permetterò.
2. Raffronta la nostra lunghissima vita con l’eternità!
3. Ormai la primavera riporta i miti tepori.
4. Porterò avanti fino a quando potrò ciò che ho cominciato.
5. Non ci sarà alcuna posterità tanto sorda, alcuna fama tanto ingrata da non portarvi fino al cielo con le dovute lodi.
6. Il padre di Tiberio, questore di C. Cesare, messo a capo della flotta durante la guerra di Alessandria, contribuì moltissimo alla vittoria.
7. Traiano amministrò lo Stato in maniera tale, da essere posto meritatamente al di sopra di tutti gli imperatori.
8. I consoli dicevano che le follie dei tribuni non potevano essere più ulteriormente tollerate.
9. Muoio per una mia mancanza: la sorte non mi ha arrecato alcun danno.
10. I soldati, stanchi per la battaglia del giorno intero e per la fatica della marcia, rimandarono l’operazione all’indomani.

Pag. 95 n. 10

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 2