Cassius
Community

Esercizio | pag. 173 n. 5 →

Mirum Iter 2

Pagina numero: 173

Esercizio numero: 5

1. Nessuno può dubitare che la ricchezza risieda nella virtù.
2. Verre non esitò mai a pretendere denaro in Sicilia.
3. Non c’era dubbio che l’altro dei due consoli combattesse la guerra con gli Equi.
4. Orgetorige è morto e non manca il sospetto che egli si sia dato la morte da solo.
5. Il Socratico Aristippo non esitò a definire il dolore il male estremo.
6. Non dubito di non poter evitare e rifuggire questo rischio.
7. Non ci fu alcuna disputa sul fatto che si eleggessero consoli M. Geganio Macerino e L. Sergio Fidenate.
8. Non c’è alcun dubbio che colui che viene dichiarato generoso e benevolo persegua il senso del dovere, non il tornaconto.
9. Vedo che per nessuno è dubbio, o giudici, che C. Verre in Sicilia abbia depredato in maniera assolutamente sfacciata tutti i luoghi sacri e profani, sia privatamente che ufficialmente.
10. Non credeste a questi testimoni? Eppure non c’era dubbio che dicessero la verità.

Pag. 173 n. 5

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 2