Cassius
Community

Esercizio | pag. 27 n. 3 →

Mirum Iter 2

Pagina numero: 27

Esercizio numero: 3

1. Sit. E nessuna cosa mi renderà felice, anche se straordinaria e vantaggiosa.
2. Sit. Sebbene l’ambizione sia di per sé un difetto, tuttavia essa è frequentemente causa di virtù.
3. Sint / Sunt. Cesare, anche se in questi luoghi gli inverni sono precoci, comunque si sforza di partire per la Britannia.
4. Sint. Il nemico, vittorioso, ordina queste cose; e sebbene siano dure ed aspre, la vostra sorte vi consiglia queste cose.
5. Sit. Se la povertà è un male, allora nessun mendicante può essere felice, anche nel caso in cui sia saggio.
6. Est. Il tiranno, sebbene d’aspetto sia un essere umano, tuttavia in fatto di brutalità dei costumi supera le belve smisurate.
7. Fueris. Sebbene tu non sia stato un promotore e un incitatore della mia partenza, ne fosti di certo un sostenitore.

Pag. 27 n. 3

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 2