Cassius
Community

Esercizio | pag. 166 n. 5 →

Mirum Iter 2

Pagina numero: 166

Esercizio numero: 5

1. Completiva introdotta da un verbum timendi. Si temeva che Nerone, nelle terme, si abbandonasse alle violenze sulle donne.
2. Completiva volitiva. Q. Fabio ottenne che i consoli si spartissero tra loro le legioni.
3. Completiva introdotta da un verbum timendi. Io invece temo che quelle cose siano fin troppo vere!
4. Completiva introdotta da un verbum timendi. Ho paura di essere stato troppo prolisso.
5. Completiva introdotta da un verbum timendi. La donna spaventata temeva che la sensibilità di Pansa venisse offesa.
6. Completiva volitiva. Ho sempre preteso che fossimo convocati.
7. Completiva dichiarativa. Quella medesima notte accadde che ci fosse la luna piena.
8. Subordinata finale. Il Romano dispose delle guarnigioni affinché non si verificasse qualche assalto contro l’accampamento.
9. Completiva introdotta da un verbum timendi. Vedo che tu ti addossi tutte le fatiche: temo che, pur con il tuo vigore, tu non le sostenga.
10. Subordinata finale. Io ti renderò tranquillo per tutti questi sei mesi, affinché non tu non resti sveglio fino all’alba.

Pag. 166 n. 5

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 2