Cassius
Community

Versione | pag. 102 n. 5 → Cesare insegue Vercingetorìge ad Alesia

Verba Manent 2

Pagina numero: 102

Versione numero: 5

Cesare insegue Vercingetorìge ad Alesia

Messa in fuga tutta la cavalleria, Vercingetorige ricondusse nell’accampamento le truppe che aveva posizionato davanti all’accampamento, e subito incominciò a marciare verso Alesia, che è una città dei Mandubi, e ordinò che le salmerie venissero trasportate rapidamente fuori dall’accampamento. Cesare, una volta trasportate le salmerie sul colle più vicino e lasciate a difesa (di esse) due legioni, dopo aver ucciso circa tremila nemici della retroguardia, il giorno seguente allestì l’accampamento presso Alesia. Esaminata l’ubicazione della città e intimiditi i nemici, poiché essi erano stati respinti dalla cavalleria, egli (→ Cesare) incitò gli animi dei soldati e decise di circondare la città con un vallo.

Versione tratta da: Cesare
Pag. 102 n. 5

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Verba Manent 2