Cassius
Community

Esercizio | pag. 125 n. 10 b →

Verba Manent 2

Pagina numero: 125

Esercizio numero: 10 b

1. Cesare dà ordine che vengano preparate le scale, e che i soldati si armino.
2. Filippo ordinò che si serrassero i ranghi, affinché uomo fosse vicino a uomo, e le armi fossero vicine alle armi.
3. Il console diede ordine al proconsole M. Claudio di rimandare a Roma, una volta lasciata indietro, a Nola, una guarnigione necessaria per difendere la città, tutti gli altri soldati.
4. P. Valerio per primo comandò che venissero abbassati i fasci.
5. Cesare ordinò ai soldati di ingaggiare il combattimento.
6. Scipione diede ordine di trasferire le navi in Sardegna, poiché si diceva che a Cartagine ci fosse un grande allestimento di navi.
7. Ma, quando Petrio dà il segnale per mezzo della tromba, ordina alle coorti di avanzare lentamente.
8. Ormai si avvicinava il giorno, e il re, colmo di fiducia e di speranza, ordina ai soldati di prendere svelti le armi.
9. Cesare ordinò ai suoi di non rilanciare (alcun) dardo contro i nemici.
10. Agesilao, re degli Spartani, una volta conosciuti i piani dei Messeni, per non mettere inutilmente a repentaglio la vita dei suoi soldati, ordinò che si togliesse l’accampamento, e andò via dalla Messenia; sapeva infatti che i Messeni, dal momento che disperavano per la (propria) vita e che lottavano in difesa della libertà, per questo motivo avrebbero combattuto con maggior forza.

Pag. 125 n. 10 b

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Verba Manent 2