Cassius
Community

Mirum Iter 1 - pag. 497 n. 9 →

Mirum Iter 1

Pagina numero: 497

Esercizio numero: 9

1. Volsci, postquam arma abiecerant, sese dediderunt.
1. I Volsci, dopo aver gettato le armi, si arresero.
2. Cum Vercingetorix iuberet Galli defensionis consilium acceperunt.
2. I Galli accettarono la decisione della difesa, poiché lo ordinava Vercingetorige.
3. Cum exercitationes intermisissem, valetudinem amiseram.
3. Dopo aver interrotto gli esercizi avevo perduto la salute.
4. Cum Milo me adiuvet, refutabo Clodii conatum.
4. Qualora Milone mi aiuti,respingerò il tentativo di Clodio.
5. Ut Iuppiter tonat et fulgurat nefas est comitia populi tenere.
5. Quando Giove tuona e lancia fulmini non è permesso tenere i comizi del popolo.
6. Germani, cum clamorem post tergum audivissent, cum suos interfici viderant, postquam arma abiecerant et signa militaria reliquerant, se ex castris eiecerunt.
6. I Germani, una volta udite le grida alle loro spalle e dopo aver visto che i loro venivano uccisi, gettate le armi e abbandonate le insegne militari, si scagliarono fuori dall’accampamento.
7. Cum Syracusani omnes expeterent votis exitium tyranni Dionysii, sola ultimae senectutis mulier cotidie deos orabat ut incolumis ac sibi superstes esset.
7. Mentre tutti i Siracusani chiedevano con i voti la morte del tiranno Dionigi, solo una donna di tarda età pregava gli dèi ogni giorno affinché egli fosse salvo e morisse dopo di lei (lett.: “le sopravvivesse”).
8. Cum tribuni collaudati essent a senatu, Camillus, confusus animo, gratias egit.
8. Dopo che i tribuni furono stati colmati di elogi dal Senato, Camillo, confuso nell’animo, ringraziò.

Pag. 497 n. 9

→ Volsci abiectis armis sese dediderunt. Galli defensionis …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Mirum Iter 1