Cassius
Community

Versione | pag. 60 n. 6 → Il culto di Vesta

Mirum Iter 1

Pagina numero: 60

Versione numero: 6

Il culto di Vesta

Vesta, la dea della famiglia, viene venerata dagli abitanti dell’Italia. Soprattutto a Roma le matrone venerano la dea con corone di rose e di viole, e nelle fattorie costruiscono altari. Sull’altare della dea risplende sempre un fuoco, ed illumina le tenebre. Le Vestali sono servitrici della dea, trascorrono la vita nella pudicizia, custodiscono il fuoco e proteggono l’altare. Il fuoco non viene mai spento. Il fuoco rappresenta l’armonia e la gioia delle famiglie. La dea protegge l’innocenza delle fanciulle, la pudicizia e la modestia. Non solamente le matrone e le figlie di famiglia, ma anche le ancelle e le schiave desiderano la benevolenza della dea e la ringraziano. La dea viene venerata dalle donne e dalle fanciulle anche in Grecia.

Pag. 60 n. 6

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 1