Cassius
Community

Utinam vilicus ita fecisset! Sed multa saepe illum impediverunt. Haec erunt enim vilici officia …

Monitor - Lezioni 1

Pagina numero: 420

Versione numero: 199

Un fattore ha dei doveri ben precisi.

Magari il fattore avesse agito in questa maniera! Ma spesso molte cose l’hanno ostacolato. Questi saranno infatti i doveri del fattore. Che i giorni festivi vengano rispettati. Che tenga la mano lontana dal denaro altrui, e che conservi diligentemente il proprio. Che la servitù si astenga dai litigi. Che la schiavitù non abbia male, che non patisca il freddo, e che non patisca la fame. Che pratichi bene il lavoro. Che renda grazie in cambio di una concessione, affinché per gli altri sia piacevole agire onestamente. Che il fattore non sia bighellone, che sia sempre sobrio. Che mantenga indaffarata la servitù. Che consideri propri amici gli amici del padrone. Che non compia riti sacri su un altare o su un focolare tranne che in occasione dei Compitali. Che non conceda credito a nessuno senza un ordine del padrone.

Versione tratta da: Catone

Pag. 420 n. 199

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Monitor - Lezioni 1