Cassius
Community

Ut antiqua fabula narrat, Hercules, post longas per Italiam peregrinationes, in Latium cum magno boum …

Il Nuovo Expedite 1

Pagina numero: 159

Versione numero: 36

Il gigante Caco ruba i buoi di Ercole.

Come narra l’antica leggenda, Ercole dopo lunghe peregrinazioni attraverso l’Italia, giunge nel Lazio con una grande mandria di buoi, si ferma sulla riva del Tevere e lì, stanco per il viaggio e per la fatica, si addormenta. Mentre quello dorme, Caco, pastore di statura gigantesca che spaventava tutto il Lazio con la sua forza, rapisce i buoi di Ercole, bestie di mirabile bellezza; in seguito trascinando le bestie per la coda, introduce i buoi nella sua grotta. Ercole, quando si accorge del furto, adirato cerca ovunque i suoi buoi ma non li trova: infine si avvicina alla grotta di Caco e vuole entrare quando vede le tracce dei buoi rivolte verso l’esterno; allora triste, ingannato per le impronte, decise di andarsene, quando sente i suoi buoi muggire nella grotta. Perciò Ercole capisce l’inganno di Caco, entra nella grotta e uccide il ladro.

Pag. 159 n. 36

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 1