Cassius
Community

Unum illud extimescebam ne quid turpiter facerem apud thermas vel …

Latino ad hoc 2

Pagina numero: 124

Esercizio numero: 7

1. CT. Temevo solo ciò: di fare qualcosa in maniera scellerata presso le terme o presso la palestra (luogo di dibattiti).

2. CT. Si temeva che Nerone si scatenasse in stupri di donne nelle terme.

3. CV. Q. Fabio ottenne che i consoli spartissero tra loro le legioni.

4. CT. Io invece temo che quelle cose siano abbastanza vere.

5. CT. Temo di essere stato troppo prolisso.

6. CT. La donna pavida temeva che l’animo di Pansa si offendesse.

7. CV. Ho sempre chiesto che fossimo convocati.

8. CC. Quella medesima notte accadde che ci fosse la luna piena.

9. F. Il Romano piazzò le guarnigioni, affinché non si verificasse un qualche assalto contro l’accampamento.

10. CT. Ti vedo addossarti tutte le fatiche: temo che tu non le sostenga con la tua forza.

11. CT. Ebbi paura che il mio arrivo improvviso suscitasse qualche sospetto.

12. F. Io ti renderò tranquillo per tutti questi sei mesi, affinché tu non vegli fino all’alba.

Pag. 124 n. 7

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Latino ad hoc 2