Cassius
Community

Esercizio | pag. 374 n. 17 →

Grammatica Picta 1

Pagina numero: 374

Esercizio numero: 17

1. Gli Umbri e i Salentini, sconfitti, furono accettati in resa (ossia: “Fu accettata la resa di Umbri e Salentini sconfitti”).
2. I Battriani, così come era stato ordinato da Besso, stavano in piedi armati.
3. Sono venuto allo scopo di chiedervi carità nei miei confronti.
4. Cesare aveva stabilito di attaccare una piazzaforte dei Biturigi, posta sulla via per Novioduno.
5. Cesare manda in aiuto ai suoi, che ormai erano in difficoltà, i cavalieri Germani, che sin dall’inizio aveva stabilito di avere con sé.
6. Annibale, attraverso il territorio Campano, si diresse verso il mare, intenzionato ad attaccare Napoli, al fine di controllare una città marittima.
7. Ottaviano stipulò la pace con Antonio e, al fine di vendicare la morte di Cesare, dal quale era stato adottato tramite testamento, giunse a Roma con l’esercito.
8. Quanto spesso dobbiamo lasciare gli amici, quando siamo sul punto di partire per qualche viaggio lontano !
9. Lucterio Cadurco, inviato fra i Ruteni, riconcilia quella popolazione con gli Arverni.
10. Gli Elvezi, che erano in procinto di abbandonare il proprio territorio e di emigrare in Gallia, dopo che l’approvvigionamento di grano per il viaggio fu stato preparato, incendiarono i propri villaggi.

Pag. 374 n. 17

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Grammatica Picta 1