Cassius
Community

Ubi primum in hostium finibus L. Aemilius castra posuit legati ad eum …

Latino ad hoc 2

Pagina numero: 70

Esercizio numero: 27

1. Speculatum. Non appena piazzò l’accampamento nel territorio dei nemici, gli ambasciatori vennero da lui ad investigare.

2. Dictu. Ometterò tutte le cose che riterrò vergognose a dirsi.

3. Tractatum. Le decisioni brillanti e audaci sono alla prima apparenza felici, ma dure da gestire e tristi a verificarsi.

4. Factu. Chiediamo quale sia la cosa migliore a farsi, non quale sia la più normale.

5. Esum. Venimmo a mangiare sul triclinio.

6. Visu, auditu. Oh cosa turpe non solo a vedersi, ma anche a udirsi!

7. Nuptum. Cesare venne a sapere che lo stesso Dummorige aveva una moglie tra gli Elvezii, e che aveva mandato la sorella e le sue parenti a sposarsi presso altre nazioni.

8. Perpessu. Il dolore è duro, contro natura, difficile a sopportarsi, angoscioso e forte.

9. Cubitum. Mecenate andò al gioco, io e Virgilio a dormire.

10. Salutatum. Cornelio e Vargunteio, insieme a uomini armati, decisero quella notte di entrare come per salutare Cicerone.

11. Gustatu. L’uva è dapprima asprissima da gustare, poi, una volta maturata, diventa dolce.

12. Scitu. E’ per tutti facile a sapersi quanto io sia stato infelice.

Pag. 70 n. 27

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Latino ad hoc 2