Cassius
Community

Tullia fac ut sciam ubi sis et quando domum reditura sis. Omnes ex se quaerebant …

Il Nuovo Expedite 2

Pagina numero: 79

Esercizio numero: 6 a

1. Oh Tullia, fai in modo che io sappia dove sei e quando tornerai a casa.

2. Tutti si chiedevano tra sé cosa avrebbe fatto Cesare dopo la vittoria.

3. Tutti ignoravano perché i legati di Cesare fossero venuti dalla Gallia a Roma.

4. Gli storici dibatterono a lungo in che modo e attraverso quale via Annibale avesse superato le Alpi.

5. I filosofi si chiedono tra loro quale dei due mali sia più serio: il dolore o la scelleratezza.

6. La madre ricordò il figlio di scrivere ogni giorno dove fosse, cosa facesse e cosa avrebbe fatto.

7. Non sapevo che non avessi ricevuto la mia lettera.

8. Dimmi per favore, mica ci fu veramente quell’uomo malvagio tra i tuoi amici?

9. Non so dove conduca la vita degli uomini.

10. Sai se Marco disse quelle parole per scherzo o seriamente?

11. Annibale inviò gli esploratori per essere informato se fosse assediato da tutte le parti.

12. I prigionieri, interrogati circa il luogo nel quale i nemici avrebbero piazzato l’accampamento, risposero di non sapere cosa avesse deciso il comandante.

Pag. 79 n. 6 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 2