Cassius
Community

Tu ipse mihi dixisti orationem meam non solum in te honorificam sed etiam in collegas tuos contumeliosam fuisse. Imago animi sermo …

Il Tantucci Plus 1

Pagina numero: 406

Esercizio numero: 17

1. Tu in persona mi dicesti che il mio discorso era stato non solamente encomiastico nei tuoi confronti, ma anche offensivo nei confronti dei tuoi colleghi.
2. La parola è il riflesso dell’animo.
3. Tu mi strappi davvero le parole dalla bocca.
4. Dei fratelli Gracchi gli uomini amavano il nome, le parole, l’espressione e il portamento.
5. Gli uomini hanno un modo di parlare tale quale la condotta di vita.
6. Mi rallegro intensamente che il mio parere e il mio discorso siano approvati da te.
7. La vastità del tema forse richiede un lungo discorso, tuttavia la consonanza dei nostri animi si accontenta della brevità (lett.: “è soddisfatta dalla brevità”).
8. Questo mio parere, o senatori, è confermato dal parere di P. Servilio: egli pensa che il sepolcro per Ser. Sulpicio sia decretato in via ufficiale.

Pag. 406 n. 17

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Tantucci Plus 1