Cassius
Community

LL - Seconda Edizione - pag. 311 n. 9 →

LL - Seconda Edizione

Pagina numero: 311

Esercizio numero: 9

1. È stato tramandato che Omero fu cieco.
2. Talete disse che tutte le cose sono fatte d’acqua.
3. Verso sera Cesare ordinò che le porte venissero chiuse.
4. Io credo che il lavoro sarà portato a termine prima del suo ritorno.
5. Sapevo che la lettera ti sarebbe stata consegnata tardi, ma la davo (comunque) ad un servitore o a un domestico.
6. Ariovisto rispose poche cose alle richieste di Cesare, ripeté molte cose intorno alle sue virtù: disse che egli aveva attraversato i Reno non di sua spontanea volontà, ma chiamato e fatto venire dai Galli.
7. Cesare, stimando che la guerra si sarebbe trascinata troppo a lungo, e non nutrendo speranza in rifornimenti dall’Italia, mandò in Epiro i luogotenenti Tillio e Canuleio ai fini del vettovagliamento.
8. So che molti hanno scritto così, che Temistocle, durante il regno di Serse, si era trasferito in Asia. Ma io credo di più a Tucidide. Egli, al contrario, dice che egli si recò presso Artaserse.

Pag. 311 n. 9

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
LL - Seconda Edizione