Cassius
Community

Temporibus antiquis probos et nobiles mores Romani amabant …

ALIAS

Pagina numero: 135

Versione numero: 64

L’avidità di ricchezze cambia i costumi di Roma

Nei tempi antichi, i Romani amavano i costumi onesti e decorosi. La giustizia e il bene avevano molto valore presso tutti i cittadini Romani. I cittadini praticavano i litigi, le discordie, e le contese, nei confronti dei nemici, inoltre erano sontuosi nei riti sacri degli dèi, e leali nei confronti degli amici. Amministravano la comunità per mezzo del coraggio in guerra, e, quando c’era la pace, per mezzo di pratiche insigni e dell’imparzialità; gestivano il potere attraverso le concessioni, non attraverso la paura. Ma la brama di denaro e di potere è l’origine di tutti i mali: l’avidità spodesta l’antica onestà dei Romani.

Pag. 135 n. 64

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di ALIAS