Cassius
Community

Tarquinius Superbus, ultimus Romanorum rex, Urbe expulsus, societatem cum Porsenna, Clusinorum rege, fecit ut regnum …

Il Nuovo Expedite 1

Pagina numero: 342

Esercizio numero: 14 a

1. Tarquinio il Superbo, ultimo re dei Romani, cacciato da Roma, strinse un’alleanza con Porsenna, re dei Chiusini, per riconquistare il regno.

2. Dopo la rovina di Troia, l’ira di Giunone perseguitò a lungo Enea, affinché egli non giungesse nel Lazio e non fondasse una nuova città.

3. Pompeo allestì una grande flotta affinché fossero debellati i pirati che infestavano i mari.

4. Che i sacerdoti prendano l’acqua della sorgente con mani pure, affinché il sacrificio sia gradito agli dei.

5. Annibale aveva collocato il suo accampamento sui monti vicini a Roma, per attendere l’arrivo del fratello Asdrubale con le truppe ausiliarie.

6. Disse Gesù: “Giudicate con benevolenza per essere giudicati con benevolenza, infatti, così come avrete giudicato, allo stesso modo sarete giudicati”.

7. Cesare mandò avanti gli esploratori, per non cadere nell’agguato dei nemici.

8. Obbediamo volentieri alle leggi per vivere liberi e concordi!

9. Allontanate dal vostro animo ogni gelosia, oh cittadini, affinché nella città non aumenti la discordia.

10. Mentre Serse si avvicinava, gli Ateniesi inviarono delegati a Delfi a consultare l’oracolo.

11. Perché gli uomini ingaggiano le guerre? Gli uomini combattono per avere potere e ricchezza, poiché sono sempre spinti dal desiderio di possedere.

12. Mentre Cesare si avvicinava a Roma, Pompeo e tutti i senatori, per non perdere la libertà e la vita, fuggirono dalla città, e lasciarono l’Italia.

13. I Galli giunsero a Chiusi per attaccare l’accampamento dei Romani.

14. Dichiarata la guerra, Cesare passò in Grecia per combattere contro Pompeo.

Pag. 342 n. 14 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 1