Cassius
Community

Esercizio | pag. 195 n. 30 →

Il Tantucci Plus 2

Pagina numero: 195

Esercizio numero: 30

1. Parvi. Anche se voi tenevate in poco conto le mie parole, tuttavia lo Stato era saldo, e l’opulenza di esso alleviava la negligenza.
2. Magno. I decemviri potranno acquistare i terreni da chi vorranno, e quelli che vorranno, e ad un prezzo alto tanto quanto vorranno.
3. Pluris. Io ho sempre apprezzato di più e ho sempre considerato molto preferibile la libertà al denaro.
4. Pluris. Tra i Cartaginesi nessuno spiccò più di Annibale in fatto di accortezza, valore e imprese.
5. Mortis … dupli. Solone, con la sua legge, ritenne che sui ladri si dovesse infierire, non con la morte, come Dracone (aveva ritenuto) precedentemente, bensì con il doppio della pena.
6. Aequi iudicis. Voi ritenete che queste parti siano caratteristiche di un giudice imparziale.
7. Exilio. Riguardo ad Amilcare, il comandante dell’esercito Gallico, agli ambasciatori che erano stati inviati in Africa, dai Cartaginesi fu risposto che essi non potevano fare di più che punirlo con l’esilio e confiscare i suoi beni.
8. Sestertiis milibus. Non abbiamo forse visto in un’asta una statua di bronzo non enorme essere venduta a centoquarantamila sesterzi?

Pag. 195 n. 30

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Tantucci Plus 2