Cassius
Community

Esercizio | pag. 167 n. 16 →

Il Tantucci Plus 2

Pagina numero: 167

Esercizio numero: 16

1. Gli Svevi non vivono molto di grano, ma per la massima parte (vivono) di latte e di bestiame, e si dedicano molto alle battute di caccia.
2. C’è un luogo, nel carcere, che si chiama “il Tulliano”, sottoterra di circa dodici piedi.
3. Apparentemente, un qualche uomo grande e saggio radunò in un unico luogo gli uomini sparpagliati, e, per via della riflessione razionale e della parola, li rese miti e mansueti da rozzi e incivili.
4. Spesso l’imperatore Caligola si presentò in pubblico vestito con mantelli ricamati e forniti di gemme.
5. All’età di settant’anni – tanti infatti ne visse Ennio – egli sopportava in tal modo due pesi che sono ritenuti enormi, la povertà e la vecchiaia, da sembrare quasi che fosse dilettato da essi.
6. I Macedoni, ai quali venne ordinato di uscire dalla Macedonia e andare in Italia insieme ai figli più grandi di quindici anni.
7. Annibale in persona, mentre si avvicinava troppo imprudentemente a un muro, cadde, poiché fu gravemente colpito contro la coscia da un giavellotto.
8. Mitridate informò Datame che era tempo che fossero preparati eserciti più grandi.

Pag. 167 n. 16

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Tantucci Plus 2

Il nostro sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Questa operazione non può avvenire se non col tuo consenso, perciò è necessario che tu impieghi qualche attimo del tuo tempo per prendere visione della nostra Cookie Policy e dirci se ne accetti le condizioni. → Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi