Cassius
Community

Sperandum est nostras preces posse valere. Nemo est casu bonus …

LL - 50 Lezioni di Latino

Pagina numero: 323

Esercizio numero: 7

1. Sperandum. Bisogna sperare che le nostre preghiere possano essere efficaci.
2. Discenda. Nessuno è buono per caso: la virtù deve essere appresa.
3. Errandum. Se fu necessario sbagliare, l’errore ha delle motivazioni rispettabili.
4. Timendus. Ed ora l’esercito di Catilina non deve essere temuto.
5. Explananda. In merito ai costumi di Catilina, poche cose devono essere spiegate.
6. Legendas. Ritengo che le lettere di Cicerone vadano lette tutte.
7. Dicenda. Siamo accusati da voi stessi, di fronte ai quali deve essere dibattuto il processo.
8. Numerandus. Claudio Nerone deve essere annoverato tra tutti gli altri esempi di speciale continenza.
9. Celebrandum. L’aiuto di Marte, col quale (egli) favorì la vittoria dei Romani, Non deve forse essere celebrato.

Pag. 323 n. 7

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di LL - 50 Lezioni di Latino