Cassius
Community

Sine opera tua nihil facere possum. Nullam amicam diligo magis quam te …

Il Nuovo Expedite 2

Pagina numero: 59

Esercizio numero: 10 a

1. Senza il tuo aiuto non posso fare nulla.

2. Non apprezzo nessuna amica più di te.

3. La sorte dà troppo a molti, a nessuno abbastanza.

4. Gli uomini collerici e intrattabili non hanno nessuna amicizia.

5. Nulla è più prezioso della libertà.

6. Ritengo come cosa sicura che nessun veleno è tanto nocivo per lo stato quanto la discordia tra i cittadini.

7. La proprietà di nessun bene è gioiosa senza un amico.

8. L’ignoranza della legge non scusa nessuno.

9. Gli amici ti hanno inviato parecchie lettere: perché non hai risposto a nessuna di esse?

10. Nello stesso senato non manca il nemico.

11. Nessuno può non elogiare la tua idea.

12. L’imperatore Tito non tolse nulla a nessun cittadino.

13. Abbiamo molti problemi e nessuna buona prospettiva.

14. Il senato del popolo Romano fu sempre di tale benevolenza e misericordia che mai nessuno chiese invano aiuto da esso.

15. I barbari feroci dicevano di non temere nessun comandante dei nemici, nessun attacco dei soldati, nessun colpo della sorte.

16. In questa città non ho nessuno, né un amico, né un parente.

Pag. 59 n. 10 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 2