Cassius
Community

Servi patriciorum Romanorum agros saepe colebant, vel in variiis …

ALIAS

Pagina numero: 79

Versione numero: 32

Gli schiavi

Spesso gli schiavi coltivavano i campi dei patrizi Romani, oppure aiutavano i padroni nelle varie attività domestiche. A volte gli schiavi erano maestri esperti e diligenti dei figli del padrone. I padroni incivili punivano sempre gli schiavi, anche se sbagliavano in maniera irrilevante, e spesso li percuotevano con le fruste. Tra i padroni, soprattutto il filosofo Anneo Seneca si comportava clementemente con gli schiavi, e rendeva liberi (ossia: “rimetteva in libertà”) non pochi schiavi. I padroni Romani si procuravano gli schiavi per lo più nelle guerre, oppure li acquistavano nelle piazze a prezzo basso o alto.

Pag. 79 n. 32

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di ALIAS