Cassius
Community

Esercizio | pag. 236 n. 5 →

LL - Seconda Edizione

Pagina numero: 236

Esercizio numero: 5

1. La vecchiaia arreca molti mali.
2. Il comandante rimandò la battaglia a un altro giorno.
3. Erano stati offerti doni dagli ambasciatori dei Persiani.
4. Gli sciocchi temono la sorte, i saggi la sopportano.
5. Perché non presti aiuto al tuo amico?
6. Noi sopporteremo le sorte avversa con animo sereno.
7. Le nuove leggi dell’imperatore furono divulgate per l’intero territorio.
8. Queste circostanze comportavano per Cesare una grande difficoltà.
9. In quei giorni furono sia inferte che riportate molte ferite.
10. Ѐ giusto togliere ai ricchi e dare ai poveri.
11. Spesso ci è offerta l’amicizia e noi la lasciamo sfuggire.
12. I soldati furono trasferiti con le zattere sull’altra sponda del fiume.
13. Atene sottrasse agli Spartani l’egemonia sul mare.
14. Svolgono ogni fatica le mani (nel senso di: “le braccia”) che dalla campagna vengono spostate al campo di battaglia e alle armi.
15. Non vi abbiamo mai arrecato offese; le vostre offese non saranno più tollerate da noi.

Pag. 236 n. 5

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di LL - Seconda Edizione