Cassius
Community

Seneca in epistulis suis saepe Lucilii vitia reprehendit. Puer per campum …

Tu Quoque

Pagina numero: 100

Esercizio numero: 4

1. Seneca nelle sue lettere rimprovera spesso i difetti di Lucilio.
2. Il fanciullo, attraverso il campo, corre verso la città.
3. Nei giardini dei padroni i gigli fioriscono insieme alle rose.
4. Veniamo dai campi e dalle città dell’Italia.
5. Le mele e le pere sono rosse sui rami.
6. Attraverso i campi dei Veneti, il Po sgorga nel mare.
7. Il fanciullo cade dal muro.
8. L’aquilifero, in battaglia, difendeva il vessillo dell’aquila.
9. Attico naviga attraverso il mare, e dall’Italia se ne va in Grecia.

Pag. 100 n. 4

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Tu Quoque