Cassius
Community

Esercizio | pag. 488 n. 4 →

Mirum Iter 1

Pagina numero: 488

Esercizio numero: 4

1. Scipione, dopo essere partito con l’esercito, e dopo aver devastato i campi, giunse nell’accampamento.
2. Cesare, temendo insidie, mantenne l’esercito e la cavalleria nell’accampamento.
3. Timoteo, uomo di quarantatré anni, dopo aver saccheggiato Laodicea, ridusse Corcira sotto il dominio degli Ateniesi.
4. I nostri cavalieri, così come era stato ordinato, vanno all’inseguimento e investono l’esercito di Dumnaco e, aggredendo coloro che fuggivano spaventati durante marcia, sotto il peso dei bagagli, si impadroniscono di un ricco bottino.
5. M. Catone, nato nel municipio di Tuscolo, da giovinetto visse nella Sabina, poiché in quel luogo aveva un podere lasciato (in eredità) dal padre.
6. Mentre Aminta diceva queste cose, per caso sopraggiunsero coloro che riportavano indietro in catene suo fratello Polemone, a proposito del quale si è detto in precedenza, dopo averlo inseguito mentre fuggiva.

Pag. 488 n. 4

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 1