Cassius
Community

Versione | pag. 141 n. senza numero → Saturno e i suoi figli

Verba Manent 1

Pagina numero: 141

Versione numero: senza numero

Saturno e i suoi figli

Saturno era il figlio del Cielo e della Terra. Mentre regnava sull’Olimpo, egli portava sempre una grande falce ed assoggettava molti regni, perciò aveva un grande potere ed era considerato un dio importantissimo. Da Rea egli ha tre figli: Giove, Nettuno e Plutone. Successivamente, quando scacciano Saturno dall’Olimpo, i tre figli si dividono il mondo intero: Giove si impadronisce del cielo, Nettuno si impadronisce del mare, Plutone si impadronisce degli Inferi. Nei loro regni, come segni del potere, i figli di Saturno hanno: Giove un fulmine a tre punte, Nettuno un tridente e Plutone Cerbero.

Pag. 141 n. senza numero

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Verba Manent 1

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione del sito in qualsiasi maniera acconsenti all’impiego di tali cookie. Se desideri saperne di più, clicca su: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi