Cassius
Community

Versione | pag. 155 n. senza numero → Saturno e i suoi figli (2)

Verba Manent 1

Pagina numero: 155

Versione numero: senza numero

Saturno e i suoi figli (2)

Un oracolo diceva spesso a Saturno: Tuo figlio ti scaccerà dal regno! Perciò Saturno divorava sempre i figli suoi e di Rea. Un giorno Rea, mentre partoriva Giove, pensava: Questo figlio mio non verrà divorato! Pertanto ella, al posto del figlio, dà a Saturno una pietra, il quale la divora e la ingoia. Quindi Rea affida il figlio alle ninfe di Creta, dove i vagiti del figlio non venivano uditi da Saturno. Giove, da adulto, caccia Saturno dal regno. Saturno fugge nel Lazio, in Italia, e lì, per via della presenza di Saturno, comincia l’età dell’oro.

Pag. 155 n. senza numero

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Verba Manent 1