Cassius
Community

Versione | pag. 417 n. 239 → A proposito del sommo bene

ALIAS

Pagina numero: 417

Versione numero: 239

A proposito del sommo bene

La conoscenza delle cose, di per sé, è stata spesso esaltata da Aristotele e da Teofrasto. Dagli antichi sono state dette molte cose in merito al disprezzare e al disdegnare le cose umane. Dai nostri (filosofi), il non provare dolore è stato messo tra quelle cose che sarebbero secondo Natura; Geronimo disse che era questo il sommo bene. Tuttavia, Callifonte e, dopo di lui, Diodoro, sebbene uno rivolse le sue simpatie verso il piacere, e l’altro verso l’assenza di dolore, né l’uno, né l’altro poté fare a meno della moralità, che è stata esaltata soprattutto dai nostri.

Versione tratta da: Cicerone
Pag. 417 n. 239

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di ALIAS