Cassius
Community

Rex magna cum sollicitudine oraculi responsum audivit …

Tu Quoque

Pagina numero: 157

Esercizio numero: 7

1. Il re ascoltò il responso dell’oracolo con grande premura.
2. I nostri fanti e i nostri cavalieri attaccarono l’accampamento dei Germani all’alba.
3. La duratura discordia degli abitanti procurò molte rovine alla patria.
4. Nel periodo estivo una sollevazione di numerose popolazioni spinse Cesare alla guerra.
5. Gli stranieri elogiano spesso la bellezza della nostra penisola.
6. Il trombettiere con la tromba dette ai soldati il segnale di battaglia.
7. I pretori amministrarono la giustizia con grande serietà.
8. I soldati di Cesare rinforzarono gli argini del fiume.
9. Gli scrittori Romani narrarono le gloriose imprese della famiglia Giulia.
10. Le severe nuove leggi furono la causa di insurrezioni.
11. I senatori conobbero l’onestà dei figli della matrona Cornelia.
12. All’improvviso ci fu una grande burrasca e la tempesta scaraventò i nostri marinai sulle coste di un’isola sconosciuta.

Pag. 157 n. 7

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Tu Quoque