Cassius
Community

Versione | pag. 435 n. 27 → La differenza tra la sapienza e la filosofia

Grammatica Picta 1

Pagina numero: 435

Versione numero: 27

La differenza tra la sapienza e la filosofia

Tu desideri una cosa utile, che io suddivida la filosofia e ordini per membra il grande corpo di essa; infatti, attraverso parti (distinte), veniamo condotti più facilmente alla comprensione del tutto. Farò dunque ciò che chiedi, e suddividerò la filosofia in parti. Per prima cosa, dunque, dirò quale differenza ci sia fra la sapienza e la filosofia. La sapienza è il bene compiuto della mente umana; donde venga chiamata “filosofia” risulta chiaro: infatti questa è amore e desiderio di sapienza. La sapienza è stata definita in maniera tale che essa viene chiamata “conoscenza delle cose divine e delle cose umane”. Ci furono anche quelli che, chi in un modo, chi in un altro, definirono la filosofia: alcuni dissero che essa è lo studio della virtù, altri che è la ricerca (adpetitionem) di una ragione retta.

Versione tratta da: Seneca
Pag. 435 n. 27

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Grammatica Picta 1