Cassius
Community

Esercizio | pag. 196 n. 1 →

Mirum Iter 1

Pagina numero: 196

Esercizio numero: 1

1. L’aggettivo italiano “razionale” deriva dal nome latino di terza declinazione ratio, rationis, che significa “calcolo, ragione, intelligenza, metodo”.
2. L’aggettivo italiano “virtuoso” deriva dal nome latino di terza declinazione virtus, virtutis, che significa “virtù, valore”.
3. L’aggettivo italiano “regale” deriva dal nome latino di terza declinazione rex, regis, che significa “re, sovrano”.
4. L’aggettivo italiano “voluttuoso” deriva dal nome latino di terza declinazione voluptas, voluptatis, che significa “piacere, gioia, passione”.
5. L’aggettivo italiano “morale” deriva dal nome latino di terza declinazione mos, moris, che significa “costume, usanza, tradizione”.
6. L’aggettivo italiano “giuridico” deriva dal nome latino di terza declinazione ius, iuris, che significa “legge, diritto”.
7. L’aggettivo italiano “orale” deriva dal nome latino di terza declinazione os, oris, che significa “bocca, volto, sguardo”.
8. L’aggettivo italiano “siderale” deriva dal nome latino di terza declinazione sidus, sideris, che significa “stella, astro”.
9. L’aggettivo italiano “vulnerabile” deriva dal nome latino di terza declinazione vulnus, vulneris, che significa “colpo, ferita”.
10. L’aggettivo italiano “genetico” deriva dal nome latino di terza declinazione genus, generis, che significa “genere, nascita, stirpe, specie”.
11. L’aggettivo italiano “capitale” deriva dal nome latino di terza declinazione caput, capitis, che significa “capo, testa, vita”.
12. L’aggettivo italiano “scellerato” deriva dal nome latino di terza declinazione scelus, sceleris, che significa “azione scellerata, delitto, sciagura”.

Pag. 196 n. 1

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 1