Cassius
Community

Versione | pag. 293 n. 52 → Il cursus honorum di Q. Fabio Massimo

Lingua e Cultura Latina 1 Edizione Gialla

Pagina numero: 293

Versione numero: 52

Il cursus honorum di Q. Fabio Massimo

Quinto Fabio Massimo, figlio di Quinto, fu dittatore per due volte, (fu) console per cinque volte, (fu) censore, (fu) edile curule, (fu) questore per due volte, (fu) tribuno dei soldati, pontefice massimo ed augure. Durante il primo consolato combatté contro i Liguri e li sottomise; per questo celebrò un trionfo. Durante il terzo consolato ed il quarto, tenne a freno Annibale, inseguendo senza sosta l’esercito di lui. In qualità di censore, tenne un censimento dei cittadini Romani. Da dittatore, andò in aiuto al suo comandante dei cavalieri, Minucio, e all’esercito di lui, (che era stato) sbaragliato dai nemici, e per questo fu chiamato “padre” dall’esercito. In qualità di console per la quinta volta, conquistò Taranto e celebrò un trionfo.

Pag. 293 n. 52

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Lingua e Cultura Latina 1 Edizione Gialla