Cassius
Community

Quale desinenza del genitivo singolare caratterizza …

Tu Quoque

Pagina numero: 103

Esercizio numero: 1

1. Caratterizza la seconda declinazione la desinenza in –i del genitivo singolare.
2. I sostantivi in –um della seconda declinazione appartengono al genere neutro.
3. I nomi propri in –ius hanno il vocativo singolare in –i anziché in –e.
4. I sostantivi “arma” e “liberi” appartengono al gruppo dei pluralia tantum.
5. L’imperfetto attivo si forma con le desinenze a | e | e | ie + bam, bas, bat, bamus, batis, bant; il perfetto passivo si forma con le desinenze a | e | e | ie + bar, baris, batur, bamur, bamini, bantur.
6. Il complemento di mezzo in latino si esprime con l’ablativo semplice se si tratta di una cosa, e con per + accusativo se si tratta di una persona.
7. Il complemento di stato in luogo si esprime con in + ablativo. Il moto a luogo si esprime con in + accusativo se c’è l’idea dell’avvicinamento e con in + accusativo se c’è l’idea dell’ingresso. Il complemento di moto per luogo si esprime con per + accusativo.

Pag. 103 n. 1

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Tu Quoque