Cassius
Community

Qua in re Caesar non solum publicas sed etiam privatas iniurias ultus est …

Latino ad hoc 2

Pagina numero: 197

Esercizio numero: 19

1. In questa circostanza Cesare si vendicò non soltanto dei torti allo Stato, ma anche di quelli privati.

2. I nemici senza rischio, né paura portano al di là dell’Ebro le truppe.

3. Pompeo fece girare i due fratelli Allobrogi intorno a tutte le sue guarnigioni e le mostrò loro.

4. Ho ordinato che un sacrificio solenne fosse svolto tutt’intorno al mio campo, alla mia terra e al mio podere.

5. Cesare trasporta le navi riparate con carri uniti tra loro, e con queste navi porta i soldati oltre il fiume, e in un attimo occupa il colle adiacente alla riva.

6. Inorridisco del crimine di un animo ingrato.

7. I soldati, nascosti nelle tende, si lamentavano del loro destino.

8. Nessuno può sfuggire a ciò che accadrà.

9. Il gladiatore Asiatico Lucio era assetato del nostro sangue.

10. Gli Aristotelici temono e hanno paura del dolore.

11. Non sono assetato di cariche pubbliche, né desidero la gloria.

12. Non mi vengono meno soltanto le forze, ma anche la vita.

Pag. 197 n. 19

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Latino ad hoc 2