Cassius
Community

Verba Manent 1 - pag. 386 n. 18 a →

Verba Manent 1

Pagina numero: 386

Esercizio numero: 18 a

1. Dopo che i tiranni furono stati cacciati dalla città, gli esuli furono richiamati in patria.
2. Prima che io accetti l’abbraccio – disse la madre a suo figlio Coriolano – rispondimi: Vieni come un figlio o come un nemico? Mi trovo nel tuo accampamento da prigioniera o da madre?
3. Dopo che il re Tarquinio il Superbo fu stato sconfitto e mandato in esilio, a Roma, dopo i re, furono eletti due consoli.
4. Catilina, dopo che la congiura era stata scoperta, fuggì da Roma e si rifugiò in Etruria.
5. Contro i Veientani, che avevano ripreso la guerra, dal Senato venne mandato M. Furio Camillo, dopo essere stato nominato dittatore.
6. Dopo che Cesare fu stato ucciso nella Curia dai pugnali dei congiurati, tutti i cittadini vennero pervasi da grande apprensione e da notevole timore.
7. I consoli non smisero di combattere prima di aver conquistato tutte le città Latine.
8. Verre fu condannato dopo che da Cicerone, con enorme diligenza, furono stati trovati i documenti e le prove dei suoi crimini in Sicilia.
9. Dopo che i capi delle popolazioni si furono recati presso Cesare ed ebbero supplicato la propria salvezza al comandante dei Romani, anche Induziomaro inviò degli ambasciatori a Cesare.
10. Scipione, dopo che fu giunto in Spagna, conquistò Cartagine Nova, nella quale i Cartaginesi tenevano tutto l’oro, l’argento e l’equipaggiamento della guerra, nonché gli ostaggi nobili che avevano ricevuto dagli Ispanici.

Pag. 386 n. 18 a

→ Postquam tyranni ab urbe expulsi sunt, exsules …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Verba Manent 1