Cassius
Community

Mirum Iter 1 - pag. 448 n. 8 →

Mirum Iter 1

Pagina numero: 448

Esercizio numero: 8

1. Obsiderent. Dopo il terzo giorno, mi recai nel tempio di Tellure contro la mia volontà, mentre uomini armati occupavano tutte le entrate.
2. Esset. Ercole, quando era un bambino, uccise con le due mani i due serpenti che Giunone aveva inviato.
3. Perdidisset. Tolomeo combatté contro Demetrio in uno scontro navale, e, dopo che ebbe perso quasi tutta la flotta e l’esercito, si rifugiò in Egitto, dove si fermò.
4. Mitteret. Nella guerra Numantina, Micipsa, mentre inviava al popolo Romano truppe ausiliarie di cavalieri e di fanti, mise Giugurta a capo dei Numidi che rimandava in Spagna.
5. Surgerent. Poiché emergevano notizie gravi circa i Parti, mi diressi in Cilicia.
6. Venissent, circumdedissent. Dopo che i luogotenenti dei Romani furono giunti in questo luogo, e dopo che ebbero accerchiato la casa di Annibale con una turba (di uomini), un fanciullo dalla porta gli annunciò che si vedevano più uomini armati del solito.

Pag. 448 n. 8

→ Post diem tertium contendi in aedem Telluris invitus …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Mirum Iter 1