Cassius
Community

Lectio Levis 1 - pag. 124 n. 9 → Tarquinio Prisco

Lectio Levis 1

Pagina numero: 124

Versione numero: 9

Tarquinio Prisco

Dopo Anco Marzio il regno è acquisito da Tarquinio Prisco. Tarquinio governava il popolo davvero con grande saggezza: ancora oggi è ricordato dagli storici per i molti benefici e per le illustri vittorie, ma in particolare per gli edifici pubblici. Sotto il regno di Tarquinio veniva costruito un circo a Roma, tra il Palatino e l’Aventino, venivano innalzate mura attorno alla città, venivano realizzate le fogne; oltre a ciò, erano inclusi nel perimetro della città nuovi quartieri con ampie strade e piazze; infine, per la gioia del popolo, venivano istituiti i giochi romani. A quel tempo Tarquinio inviava ambasciatori per la pace sia a Veio, sia a Cuma, ma non sempre placava e rendeva amici dei Romani i popoli confinanti per mezzo di buone parole: con fortuna alterna si scontrava in armi sia con i Sabini, sia con i Volsci, sia con gli Equi; gli dei benevoli, tuttavia, assegnavano sempre la vittoria finale e il trionfo ai Romani.

Pag. 124 n. 9

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Lectio Levis 1