Cassius
Community

Versione | pag. 299 n. 12 → Pompeo si difende

LL - Seconda Edizione

Pagina numero: 299

Versione numero: 12

Pompeo si difende

Pompeo, dopo che, durante la notte, erano state aggiunte grandi opere di fortificazione, nei giorni restanti innalzò delle torri e riparò con delle vinee (vinee = macchine da guerra dell’antichità) quella porzione dell’accampamento; dopo che furono passati cinque giorni, poiché incorse in una seconda notte nuvolosa, egli (ossia: “Pompeo”), dopo aver bloccato tutti gli ingressi dell’accampamento, e aver aggiunto delle sbarre per impedire il passaggio, al terzo turno di guardia condusse fuori l’esercito, in silenzio, e si ritirò nelle vecchie fortificazioni. In tutti i giorni restanti, Cesare fece avanzare l’esercito nel campo di battaglia, in un luogo pianeggiante. Pompeo, al contrario, disponeva l’esercito di fronte all’accampamento, e la sua terza fila toccava la palizzata; assolutamente tutto l’esercito schierato poteva essere riparato dalle frecce scagliate dal vallo.

Versione tratta da: Cesare
Pag. 299 n. 12

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di LL - Seconda Edizione