Cassius
Community

Versione | pag. 48 n. 5 → La battaglia del lago Trasimeno (II)

Donum Quaderno 1

Pagina numero: 48

Versione numero: 5

La battaglia del lago Trasimeno (II)

Il Cartaginese, quando vide il nemico chiuso dal lago e dai monti, diede il segnale di combattimento: tutti i Cartaginesi sferrarono simultaneamente l’attacco verso il nemico. Ma una nebbia fitta e improvvisa ricoprì ogni luogo tutt’intorno e per i Romani, i quali sul davanti, sul lato sinistro e alle spalle erano aggrediti dai nemici e sul lato destro erano chiusi dal lago, non ci fu nessuna speranza di salvezza, poiché per giunta la nebbia impediva l’utilizzo delle armi. Nel grande scompiglio la strage fu immensa: anche il console cadde per i colpi dei nemici, gran parte dei soldati fu uccisa nell’atroce combattimento, pochi scamparono attraverso le gole dei monti.

Pag. 48 n. 5

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Donum Quaderno 1